Si è tenuto ieri sera al Circolo ARCI di Sant’Ippolito “Giuseppe Rossi” a Prato il Congresso fondativo di Arcigay Prato Pistoia “l’Asterisco”. Una rifondazione formalmente sulle basi della vecchia associazione Arcigay pistoiese “La Fenice”, ma che è nata in pochi mesi intorno ad un gruppo di ragazz* delle due province. La neonata associazione aveva già organizzato diverse iniziative al circolo di Sant’Ippolito e aveva presieduto al Toscana Pride di Pistoia dello scorso 27 giugno, chiamando in piazza del Duomo circa cinquecento persone tra istituzioni, associazioni, partiti e cittadini. Ieri è stato eletto dalle e dagli iscritt* convocat* al Congresso il nuovo Direttivo e sono state assegnate le cariche dopo la votazione partecipata. Il nuovo Presidente è Marco Del Tongo, la carica di Vicepreside è stata assegnata a Guido Del Fante, segretario Tommaso Del Guasta, tesoriere Stefano Sivieri e i consiglieri nel Direttivo sono Alessandro La Sala, Marco Maestripieri, Alan Pona e Marco Saccardi. Comincia ufficialmente il lavoro di Arcigay Prato Pistoia, che si inserisce nel tessuto associativo pratese e pistoiese impegnandosi a lavorare nelle due province nella lotta all’omobitransfobia, a sostegno della comunità LGBTQIA+, per un lavoro culturale ed educativo assieme alle altre associazioni, alle istituzioni e ai partiti. Con spirito di collaborazione, impegno ed entusiasmo comincia una nuova storia per Arcigay nel territorio pratese e pistoiese.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.